Loading....

CHI SIAMO

“Giustizia per i curdi” è un’iniziativa internazionale che richiama l’attenzione sulla sistematica oppressione e criminalizzazione dei curdi e del loro movimento per la libertà.

Il 5 novembre 2021, l’iniziativa “Giustizia per i curdi”, che comprende 29 personalità di spicco, ha lanciato la prima fase con un appello: “nell’interesse della pace, della democrazia e dei diritti umani, chiediamo al Consiglio dell’Unione Europea di rimuovere il PKK dalla lista delle organizzazioni terroristiche riconosciute”.

Nella seconda fase dell’iniziativa, entro il 13 dicembre, un migliaio di personalità internazionali ha risposto all’appello e ha sostenuto la richiesta di “rimuovere il PKK dalla lista delle organizzazioni terroristiche dell’UE”. Tra loro c’erano deputati, senatori, leader di partito e sindaci, leader e rappresentanti dei sindacati, accademici, giornalisti e avvocati, leader e rappresentanti di organizzazioni per i diritti umani, delle donne e per la pace, artisti, religiosi e ambientalisti.

L’obiettivo della terza fase è raccogliere milioni di firme per questa campagna nel 2022. Chiunque può sostenerla: entra a farne parte ora!

Back To Top